acmi
CONVENZIONI ASSICURATIVE, FINANZIARIE E PREVIDENZIALI ESCLUSIVE PER LA CLASSE MEDICA DAL 1957

Il nuovo logo nasce per comunicare il passaggio del Club ad una nuova fase, mantenendo immutati i valori fondanti.

CONVENZIONI ASSICURATIVE

PER SAPERE DI PIU' NAVIGA UTILIZZANDO IL MENU

ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE MEDICI, ACMI LEADER IN ITALIA DA OLTRE 50 ANNI

L'ASSOCIAZIONE

Una grande famiglia. Una lunga storia di crescita e benessere.


ACMI è un'associazione che da più di cinquant'anni si prende cura degli interessi assicurativi, previdenziali e finanziari della classe medica. Spinta da un carattere di esclusività nel quale i Soci vengono supportati nella realizzazione delle proprie aspirazioni personali e professionali, ACMI è oggi il risultato di tutte le esperienze dei medici che, nei cinquant’anni di vita associativa, si sono avvicinati al Gruppo.
Diventare Socio ACMI vuol dire affidarsi alla professionalità dell’associazione e alla sua profonda conoscenza delle esigenze della categoria professionale, beneficiando di numerosi vantaggi rivolti alla tutela del professionista.
In particolare, grazie alla partnership commerciale tra Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei Rischi e delle Risorse Umane, e SIMBROKER, l’associazione ACMI offre ai propri associati una gamma di prodotti assicurativi, finanziari e previdenziali di elevato standard qualitativo attraverso un servizio di consulenza personalizzato e risposte dedicate alle proprie esigenze professionali e di vita privata.

Chi può aderire e quali sono i passaggi per associarsi?
Ad ACMI possono aderire medici, farmacisti e veterinari. La quota associativa annuale comprende diversi livelli di consulenza e di servizi. Per scoprire le diverse formule associative scopri la pagina “Quota ACMI”. Per scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze è possibile contattare direttamente la Segreteria dell’Associazione telefonando al numero 02.87232397 o scrivendo all’indirizzo mail convenzione.acmi@aon.it

Per leggere l’informativa sulla privacy clicca qui

PROGETTO SALUTE

Il network sanitario di Aon per ACMI


Le spese mediche rappresentano un capitolo consistente nel bilancio di ognuno di noi; le indagini più recenti del settore rilevano che più di 7 italiani su 10 pagano ogni anno di tasca propria almeno una prestazione sanitaria. È questo il motivo per cui ACMI, in collaborazione con Aon e SIMBROKER, offre ai suoi Soci l’accesso alla rete sanitaria ONENET: un’opportunità di risparmio senza rinunciare alla qualità del servizio!

Che cos’è ONENET?

ONENET è la rete di strutture sanitarie indipendente più estesa d’Italia. Presente in maniera capillare su tutto il territorio nazionale con oltre 11.000 strutture, ONENET offre diverse tipologie di prestazione sanitaria: dal ricovero alle visite specialistiche, dalla fisioterapia alle cure odontoiatriche.

Ma quali sono i maggiori vantaggi?

  • Qualità dei professionisti: tutte le strutture appartenenti alla rete sono state scelte tramite un’accurata selezione e un costante monitoraggio del servizio erogato;
  • Tariffe convenzionate: le strutture sanitarie applicano tariffe agevolate con una possibilità di risparmio fino al 40% rispetto al prezzo medio di mercato; inoltre, i centri odontoiatrici e fisioterapici dispongono di un tariffario unico a livello nazionale, offrendo ai propri associati una possibilità di risparmio fino al 65% rispetto al prezzo medio di mercato;
  • Operatività immediata e intuitiva: attraverso l’accesso all’innovativo portale OneCare è possibile accedere in maniera veloce e intuitiva alle prestazioni mediche, individuando i professionisti e le strutture più idonee alle proprie esigenze e confrontando le tariffe applicate;
  • Customer Care dedicato: un team di Customer Care risponderà ad ogni necessità dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00 al numero 800.893.527 o all’indirizzo mail rete.onecare@aon.it

Per accedere al Network sanitario clicca qui e verifica le strutture convenzionate.

Associati ad ACMI per accedere al Network.

PROGETTO PROFESSIONE

Assicurazione di Responsabilità Civile del Medico e di Tutela Legale


Da più di cinquant’anni l’esperienza professionale di ACMI contribuisce a perfezionare soluzioni assicurative dedicate ai propri associati. Grazie alla collaborazione tra Aon e SIMBROKER e il loro rapporto con primarie Compagnie assicurative, ACMI risponde alle complesse esigenze dei propri associati, offrendo un servizio di consulenza personalizzata in tutte le diverse fasi di gestione del contratto. Tra le soluzioni assicurative pensate per i Soci ACMI ci sono:
Convenzione Assicurativa ACMI / Colpa Grave Medica
In ottemperanza alla disposizione della Legge Gelli 24/2017, Aon ha ottenuto in esclusiva dai Lloyd’s di Londra un’innovativa copertura di RC Colpa Grave per Medici e Professionisti Sanitari dipendenti o convenzionati al Servizio Sanitario Nazionale.
La polizza comprende anche l’attività intramoenia e intramoenia allargata e offre l’opportunità di scegliere tra diversi massimali e livelli di copertura.
Per vedere alcune proposte clicca qui o visita il sito https://www.sanita.oneaffinity.aon.it

Convenzione Assicurativa ACMI / Tutela Legale

La polizza di Tutela Legale assicura il rimborso delle spese necessarie per la nomina di un legale di propria fiducia e di un perito con lo scopo di tutelare gli interessi del medico nel momento in cui: subisca danni causati da fatti illeciti di terze parti, sia perseguito in sede penale o nel momento in cui debba sostenere controversie relative al contratto di lavoro con dipendenti, datore di lavoro e Istituti che esercitano le assicurazioni sociali obbligatorie. È possibile, inoltre, estendere la garanzia anche alle vertenze contrattuali con i pazienti, con il limite di una denuncia per anno assicurativo.
Per approfondire tutti i dettagli e ottenere una quotazione scrivi a convenzione.acmi@aon.it

Convenzione Assicurativa ACMI / RC Professionale

L’assicurazione di RC Professionale copre il risarcimento delle somme che il medico è tenuto a pagare nel caso in cui sia civilmente responsabile di danni cagionati a terzi. La soluzione copre ogni tipo di attività con una tariffa personalizzata in funzione della professionalità di ogni singolo medico e vale anche per fatti avvenuti nei cinque anni precedenti la sottoscrizione.
Per gli odontoiatri, inoltre, la garanzia può essere prestata con retroattività illimitata. Per i giovani medici e molte altre categorie professionali, inoltre, sono disponibili tariffe speciali e condizioni particolari.
Per conoscere tutte le condizioni e per ottenere la tua quotazione personalizzata scrivi a convenzione.acmi@aon.it

PROGETTO INFORTUNI

Polizza infortuni


La garanzia è valida in tutto il mondo e comprende i rischi da infortunio professionale ed extraprofessionale del Socio e i rischi extraprofessionali dei suoi familiari.
Le garanzie incluse nella polizza infortuni sono:

1) Caso Morte: la somma assicurata viene corrisposta, in caso di morte, ai beneficiari designati o in parti uguali agli eredi testamentari o legittimi;

2) Caso Invalidità Permanente: viene corrisposto un indennizzo determinato mediante applicazione sulla somma assicurata della percentuale corrispondente al grado di invalidità permanente accertato. Sono previste supervalutazioni dell'invalidità permanente indipendentemente dalla specializzazione. Viene previsto, inoltre, un risarcimento fino a € 200.000,00 per il contagio accidentale da HIV / HCV. Tra i rischi garantiti sono compresi anche quelli derivanti da terremoto ed atti di terrorismo.


Tra le garanzie accessorie, sottoscrivibili su richiesta, troviamo:
_ inabilità temporanea;
_ spese di cura;
_ invalidità permanente da malattia.

Per informazioni sulla sottoscrizione del prodotto e per richiedere prodotti diversi, estesi anche al nucleo familiare, scrivi a convenzione.acmi@aon.it

PROGETTO AUTO

Polizza Responsabilità Civile e altre garanzie


SIMBROKER ha creato una polizza auto con particolari condizioni riservate in esclusiva ai Soci ACMI. Alla convenienza dei costi e delle prestazioni, si aggiungono l'assistenza e la consulenza qualificata che gli esperti ACMI, da sempre, mettono a disposizione gratuitamente.

  • RESPONSABILITÁ CIVILE AUTO: la garanzia copre i danni involontariamente provocati a terzi durante la circolazione del veicolo;
  • INCENDIO, FURTO, RAPINA, ATTI VANDALICI, EVENTI NATURALI: sono coperti i danni economici derivanti dal danneggiamento del veicolo a seguito degli eventi citati;
  • GARANZIA KASKO: con la protezione Kasko l'assicurazione è estesa ai danni propri subiti dall'autoveicolo durante la circolazione, indipendentemente dalla responsabilità del conducente, per urto o tamponamento con altri autoveicoli, uscita di strada e ribaltamento;
  • GARANZIA COLLISIONE: risarcisce i danni materiali e diretti subiti in conseguenza di uno scontro accidentale (urto o tamponamento) con altro veicolo identificato;
  • GARANZIA AGGIUNTIVE - RISCHI SPECIALI: la legge sulla Responsabilità Civile Auto garantisce i terzi coinvolti in un incidente, ma non salvaguarda gli interessi dell'Assicurato; a questo aspetto provvedono le garanzie "Rischi Speciali" che estendono l'ombrello protettivo al Titolare della polizza nei casi in essa non presenti;
  • TUTELA LEGALE DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE: la garanzia riguarda la tutela dei diritti del Socio, qualora a causa di eventi connessi alla circolazione di veicoli a motore conducibili con patenti A o B, subisca danni extracontrattuali causati da fatti illeciti di terzi e sia sottoposto a procedimenti penali;
  • INFORTUNI: è possibile assicurare gli infortuni derivanti dalla circolazione stradale estendendola alla famiglia e a terze persone.

Per richiedere una quotazione scrivi a convenzione.acmi@aon.it

PROGETTO PREVIDENZA

Polizze vita e previdenza integrativa


Gli anni ’90 hanno segnato una profonda modifica nel nostro sistema pensionistico: un dato certo è che le future pensioni non ci permetteranno di mantenere inalterato il nostro attuale stile di vita. È necessario, quindi, adottare sin da adesso le giuste contromosse per non dover affrontare la vecchiaia con il solo assegno della previdenza pubblica.

Una delle possibili soluzioni è di ricorrere alla Previdenza Complementare: attraverso dei versamenti volontari si accantonano anno dopo anno dei risparmi che, giunti alla pensione, andranno a formare la quota aggiuntiva a quella della pensione riconosciuta dall’Ente di Previdenza.

Il TFR (Trattamento di Fine Rapporto) in azienda ha un rendimento medio del 1,5% e trasferire lo stesso in un fondo pensione, anziché lasciarlo nell'azienda per la quale si lavora, ha garantito finora rendimenti migliori.

Un dipendente può, in ogni momento, decidere di destinare a un fondo pensione il proprio TFR futuro. Quanto maturato fino a quel momento resta presso il datore di lavoro e sarà liquidato al termine del rapporto lavorativo. Ad esempio: se un dipendente decide di lasciare per i primi 5 anni il suo TFR in azienda e, successivamente, opta per un fondo pensione, al termine della sua carriera otterrà dal proprio datore di lavoro la somma relativa al TFR dei primi 5 anni; il TFR, invece, accumulato nei 25 anni successivi sarà liquidato dal suo fondo pensione.
Tutte queste considerazioni valgono anche per la libera professione. In questo caso, in assenza del TFR, si parla di versamenti periodici verso l’Ente Previdenziale di appartenenza che il professionista effettua per tutta la durata della sua vita lavorativa. Le prestazioni garantite dall’Ente, tuttavia, sono largamente insufficienti; per questo l’attivazione di un Piano di Previdenza Individuale può garantire al professionista il mantenimento del proprio tenore di vita anche dopo il raggiungimento della pensione.

PIANI INDIVIDUALI DI PREVIDENZA (PIP)

Questa tipologia di fondi pensione, istituiti principalmente da imprese di assicurazione, seppur con costi più alti, ha registrato nei cinque anni i migliori rendimenti medi nel confronto fra le tre tipologie di previdenza complementare, superando il rendimento medio del 12%.

I vantaggi, in particolare, sono di natura fiscale. I versamenti per la pensione integrativa sono tassati con un’aliquota agevolata e la rendita viene tassata con un’aliquota del 15% che si riduce all'aumentare degli anni di partecipazione. In particolare, a partire dal 16° anno di adesione al fondo, l'aliquota del 15% si riduce dello 0,3% ogni anno, fino a raggiungere il livello minimo del 9%.

Nel caso di lavoro dipendente con TFR lasciato all’interno dell’azienda, al momento del pensionamento verrà applicata l’aliquota media di tassazione del lavoratore dei cinque anni precedenti al periodo in cui è maturato il diritto alla percezione del TFR, quindi un'aliquota ben più alta.

Tra i benefici fiscali ricordiamo che si possono dedurre dal reddito complessivo i contributi versati fino a un massimo di € 5.164,57 annui. Tale agevolazione contribuirà a far calare il reddito imponibile e, di conseguenza, le tasse da pagare.

I rendimenti dei Piani sono oggi tassati all’11,50%, rispetto all’aliquota del 26% applicata alla maggior parte delle forme di risparmio finanziario. Bisogna tuttavia segnalare che l’aliquota sui rendimenti è stata portata al 20% dall'ultima legge di Stabilità.

Per ottenere una quotazione scrivere a convenzione.acmi@aon.it

PROGETTO IMMOBILI

Polizza All Risks dell’Abitazione


La polizza prevede una serie di coperture nei casi di incendio, furto e rapina. Le garanzie riguardano lo studio, il patrimonio professionale e l'abitazione privata e possono essere acquistate insieme o separatamente. È possibile scegliere tra diversi parametri di valutazione, di volta in volta, adeguabili a seconda di esigenze e luoghi, rendendo così molto conveniente il costo in rapporto alle coperture fornite.

INCENDIO: sono coperti tutti i danni allo studio medico o all’abitazione, all'arredamento, all'attrezzatura medica e agli altri beni in essi contenuti causati da incendio, esplosione o scoppio, urto di veicoli, guasti causati dalle Autorità, caduta di aerei, fenomeno elettrico, fumo, gas e vapore. L'assicurazione comprende l'indennizzo dei danni materiali provocati dalla fuoriuscita d'acqua (incluse le spese sostenute per la ricerca del guasto), fenomeni atmosferici, eventi sociopolitici ed atti vandalici. Inoltre, la garanzia si estende anche alle spese di demolizione, sgombero e trasporto dei residui delle parti danneggiate alla più vicina discarica.
RICORSO TERZI: nei casi di responsabilità dell'Assicurato a causa di incendio o di altri eventi garantiti che hanno colpito i beni assicurati, è previsto il risarcimento dei danni materiali e diretti cagionati a beni mobili ed immobili di terzi.
FURTO E RAPINA: l’'assicurazione copre i danni materiali e diretti provocati da furto con o senza scasso, anche con uso fraudolento di chiavi, avvenuto nello studio medico o nell'abitazione.
SCIPPO E RAPINA: a seguito di scippo o rapina, è assicurato il rimborso per la perdita di oggetti personali e/o professionali portati con sé dall’assicurato, da ogni persona con lui convivente o da suoi dipendenti al di fuori dell'abitazione o dello studio medico.

Per richiedere una quotazione scrivere a convenzione.acmi@aon.it QUOTA ASSOCIATIVA ACMI La quota associativa ACMI, fino ad un massimo di 30€, comprende diversi livelli di consulenza e di servizi annuali per l'iscritto e la famiglia.

Telefonando al numero 010 8989240, è possibile richiedere una consulenza personalizzata per scegliere la copertura assicurativa più adatta alle proprie esigenze.

Con la sottoscrizione di coperture assicurative convenzionate con Acmi verrà applicata una fee di consulenza, detraibile fiscalmente a partire da € 80,00 fino ad un massimo di € 180,00. Per ottenere una quotazione scrivi a convenzione.acmi@aon.it

QUOTA ASSOCIATIVA ACMI

La quota associativa ACMI, fino ad un massimo di 30€, comprende diversi livelli di consulenza e di servizi annuali per l'iscritto e la famiglia.

Telefonando al numero 010 8989240, è possibile richiedere una consulenza personalizzata per scegliere la copertura assicurativa più adatta alle proprie esigenze.

Con la sottoscrizione di coperture assicurative convenzionate con Acmi verrà applicata una fee di consulenza, detraibile fiscalmente a partire da € 80,00 fino ad un massimo di € 180,00.
Per ottenere una quotazione scrivi a convenzione.acmi@aon.it

CONTATTI


Segreteria dell’Associazione:
Tel. 010-8989240
Lun-Gio 9.30-12.30 / 14.30-17.00
Ven 9.30- 12.30
Mail: acmi@acminet.it

Auto Club Medico d’Italia (A.c.m.i.)
Associazione senza scopo di lucro
Sede in Genova, Piazza della Vittoria 12
C.F. 80166340101